Switch off o non switch off

Oggi ho saputo che lo switch off al digitale terrestre sarà il 25 ottobre.  Finora avevo resistito con Rai3, Canale5 e Italia1.  Ah, come dimenticarlo, una tv locale in cui si parla solo di calcio, tutte le sere. Se non ci sono partite si parla di quelle del giorno prima.  In rare occasioni ci sono dibattiti di attualità, in genere con ospite il sindaco di Monza (immancabilmente!). Insomma, dal 25 sul mio televisorino grande così non si vedrà più nulla.
E va bene, maledetti! Compro il decoder, vorrei essere una persona forte e migliore e sfidare il conformismo e non farlo, e dire fieramente che io sto senza tv. Ma poi, in realtà, che palle! Le persone sono migliori o peggiori perché non guardano la tv o la guardano? Si può godersi un telefilm o anche un programma trash e poi spegnere e leggersi un bel libro e avere una vita da persona senziente. Il fatto è che tra le polemiche sui programmi Rai e lo squallore inaccettabile della programmazione, sono settimane che accendo e spengo dopo 5 minuti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...