La mia idea di inferno

Venerdì sera ho avuto la visione dell’inferno: girare per ore tra le corsie di un supermercato armata di carrello e non riuscire mai a trovare l’uscita.

Annunci

7 risposte a “La mia idea di inferno

  1. L’inferno è già entrare…

  2. Vero! Ma hai retto l’onda d’urto dei saldi in modo encomiabile! 🙂 (PS: ma che titolo avevo scritto? Avevo bevuto?)

  3. Sì!!!! Nello specifico, hai presente l’Ikea di Carugate? Quando cerchi di uscire, innumerevoli ostacoli si frappongono fra te e la libertà: quando credi di essere arrivato… si staglia davanti a te lo scaffale delle candele e ti sale una claustrofobia che giuri che non ne accenderai mai più una in vita tua! E poi non è finita, si passa al giardinaggio, alle luci, a non so cos’altro di assurdo. E’ stata un’esperienza traumatizzante.

  4. Io ODIO i supermercati. La luce lancinante, l’odore di …. di cosa?? La casba delle corsie, i colori dei pack…. mi sembra il cimitero del capitalismo alimentare.
    LaStancaSylvie

  5. Ehy!!!! Ci sei ancooooora?
    LaStancaSylvie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...